Herzlich willkommen

Sie erhalten eine Übersicht unserer Drucksachen.
Klicken Sie die gewünschte Broschüre, Flyer oder Dokumentation an.

Aufrufe
vor 4 Jahren

Guida alla Psichiatria

  • Text
  • Clinica
  • Pazienti
  • Pdgr
  • Spesso
  • Disturbi
  • Servizio
  • Cura
  • Terapie
  • Centro
  • Aiuto
  • Guida
  • Psichiatria

13 ottobre 2010 MALATI

13 ottobre 2010 MALATI DI MENTE – IN CURA PSICHIATRICA INVECE CHE IN CARCERE Accanto al suo tradizionale, ampio spettro di cure, il Servizio psichiatrico dei Grigioni (PDGR) offre anche terapie rivolte a persone che hanno commesso un crimine e soffrono di una malattia psichiatrica. L’obiettivo è reinserire queste persone nella società. «Il nostro obiettivo principale è quello di inserire di nuovo nella società, senza che sussista un rilevante rischio di recidiva, persone che hanno commesso un crimine e che sono affette da patologie psichiatriche.», dice Mathias Betz, caporeparto nella clinica Beveris a Cazis. Qui vengono sottoposti a terapia i criminali che dopo un esame psichiatrico sono stati classificati dal tribunale come non imputabili o solo parzialmente. Invece che in carcere vanno in uno dei quattro ospedali psichiatrici giudiziari della Svizzera o nei centri di cura per un’intensiva terapia psichiatrica. Un reparto apposito si trova nella clinica Beverin a Cazis e viene gestito dal PDGR. 18 Il malato psichico che commette un reato non va dietro le sbarre ma nella clinica Beverin, a Cazis, per una terapia efficace.

RISCHIO DI VIOLENZA «SOTTO CONTROLLO» «Noi abbiamo in cura soprattutto criminali con disturbi della personalità e con sindromi schizofreniche, così come quelli che, in più, hanno problemi di alcolismo e di droga» spiega Mathias Betz. Per i medici curanti e per il personale sanitario il rapporto con i criminali è il pane quotidiano. E non hanno alcuna paura di essere aggrediti in prima persona. «Tuteliamo noi stessi e il nostro ambiente e ci accorgiamo velocemente quando la situazione sta per diventare davvero pericolosa» nota Sepp Weber, assistente sanitario specializzato, che dissipa così, immediatamente, ogni eventuale dubbio. «Io abito a Cazis e so che la popolazione locale ha molta fiducia nel nostro compito e non si preoccupa per il possibile aumento del rischio di violenza.» NIENTE PAZIENTI «ALTAMENTE CRITICI» «Già nel primo stadio riconosciamo il tipo di cura di cui ha bisogno il paziente», aggiunge Mathias Betz. «Con le giuste cure a base di farmaci e di terapie non appianiamo solo i possibili conflitti. L’intera cura è infatti strutturata in modo da permettere ai pazienti, una volta guariti, di essere di nuovo inseriti nella società. Ma qui non accogliamo pazienti altamente critici, che vengono invece curati in istituti specifici ad alta sicurezza.» In Svizzera ci sono troppo pochi posti di cura per i pazienti che hanno commesso un crimine. Per questo motivo il tempo medio di attesa (in carcere) per ricevere un posto in clinica è di almeno un anno. Il reparto Nova nella clinica Beverin dispone di 13 posti di cura e di due posti dedicati alla fase acuta della malattia (a partire dal 2011 ci saranno 14 letti in più nel reparto Selva). Ma il numero di criminali con problemi psichiatrici è in crescita costante. Di questo fenomeno sono probabimente responsabili – è il giudizio di Mathias Betz – la velocità con cui, per lo più, i tribunali riconoscono le problematiche e l’altrettanta, crescente rapidità con cui si procede alla denuncia. «Noi lavoriamo duramente con i pazienti. Loro devono modificare il loro modo di pensare e i Il dottor Mathias Betz, caporeparto, e Sepp Weber, assistente sanitario specializzato: «Chi ha commesso un reato riceve nella nostra clinica intensive cure psichiatriche.» CENTRO D’ASSISTENZA PDGR, VASK O EQULIBRIUM Chi soffre di disturbi psichiatrici e commette un reato non finisce in carcere ma viene ricoverato, dopo un’adeguata perizia, in una clinica specializzata. Qui hanno luogo cure intensive che durano diversi anni. Chi cerca aiuto per sé o per i familiari in caso di malattie psichiche e schizofreniche o di depressioni deve rivolgersi al medico di famiglia o prendere un appuntamento con uno specialista del PDGR. Informazioni sul sito www.pdgr.ch, tel. 058 225 25 25 (Hotline 24 ore su 24). Importanti centri d’assistenza sono anche la VASK, l’Associazione dei familiari di malati psichici/schizofrenici, www.vaskgr.ch, e l’Associazione per combattere la depressione, www.depressionen.ch. loro comportamenti, rivedere i propri problemi e riconoscere i propri reati per non ricadere nuovamente in fallo. E questo», sostengono Betz e Weber, «è tutt’altro che semplice per i pazienti e assolutamente non paragonabile a un comodo ‹soggiorno in hotel›, come si continua ancora, erroneamente, a raccontare.» Inoltre, il periodo di cura di questo tipo di pazienti dura in media dai tre ai tre anni e mezzo. Dopo questo arco di tempo i pazienti continuano a essere osservati e seguiti con attenzione nel loro ambiente privato. «Nella maggior parte dei casi si tratta di storie di successo. Questo dimostra che il nostro lavoro e le nostre terapie sono efficaci» si rallegra Mathias Betz. 19

Behandlungspartner

Manual Zusammenarbeit Behandlungspartner und PDGR
Ansprechpartner Psychiatrische Dienste Graubünden

ARBES

ARBES: Produkte und Dienstleistungen
ARBES - Textilwerkstätten
ARBES - Steinbearbeitung
ARBES - Schreinerei
ARBES - Floristik
ARBES - Gärtnereien
ARBES - die geschützte Werkstätte der Psychiatrischen Dienste Graubünden

Angebote

Tagesangebot 55Plus
Ambulanter Psychiatrischer Dienst
Allgemeinpsychiatrische Tageskliniken
Memory-Klinik / Demenzabklärung
Psychiatrische Spitex-Leistungen
Gerontopsychiatrische Tageskliniken
Schmerzklinik
Psychotherapiestation der zweiten Lebenshälfte
Rehabilitationspsychiatrie
Ambulatorium Neumühle
Tinnitusklinik
Suchtzentrum Danis Therapie
Suchtzentrum Danis Entzug
Psychotherapiestation
Psychotherapeutische Tagesklinik
Privatklinik MENTALVA - Körper & Geist im Gleichgewicht
Kinder psychisch erkrankter Eltern
Gerontopsychiatrie
Forensisch-psychiatrische Stationen
Betreuung von Mutter und Kind
Akutpsychiatrie
Wohnheim Montalin Chur
Wohnheim Rothenbrunnen
Gruppo Abitativo Rovel
Aussenwohngruppen Rothenbrunnen
Aussenwohngruppen Montalin
Heimzentrum Arche Nova
Patientenwegweiser
Pflegende Angehörige in Graubünden
Ratgeberserie Psychiatrie
VASK - Wir Angehörigen
Informationen für Angehörige

Vorstellung Unternehmen

Jahresbericht 2012
Jahresbericht 2013
Jahresbericht 2014
Jahresbericht 2015
Portrait
Vorstellung ARBES
Südostschweiz Sonderbeilage – 125 Jahre Klinik Waldhaus Chur

Freizeit / Medien

Minigolf Beverin
Sonderbeilage zum 10 Jahr Jubiläum der PDGR


Wünschen Sie gedruckte Exemplare?

Teilen Sie uns den entsprechenden Titel, die gewünschte Anzahl und Ihre Postanschrift unter info@pdgr.ch mit.

Psychiatrische Dienste Graubünden
Loëstrasse 220
7000 Chur
Tel. +41 58 225 25 25
Fax +41 58 225 25 26

info@pdgr.ch