Herzlich willkommen

Sie erhalten eine Übersicht unserer Drucksachen.
Klicken Sie die gewünschte Broschüre, Flyer oder Dokumentation an.

Aufrufe
vor 3 Jahren

Guida alla Psichiatria

  • Text
  • Clinica
  • Pazienti
  • Pdgr
  • Spesso
  • Disturbi
  • Servizio
  • Cura
  • Terapie
  • Centro
  • Aiuto
  • Guida
  • Psichiatria

1 dicembre 2010

1 dicembre 2010 DEPRESSIONE SENILE – TERAPIE EFFICACI E…UN GATTO Molte persone tra i 55 e i 90 anni soffrono di sindrome depressiva. La maggior parte di loro va dal medico per via di disturbi fisici, che però sono spesso la spia di problemi psichici. In casi come questi si è in buone mani al reparto di psicoterapia «55+ Cresta» nella clinica Beverin a Cazis. Non lontano dall’orticello di erbe aromatiche e medicinali, Junis se ne sta sdraiato pigramente su una sedia da giardino nella terrazza del reparto «55+ Cresta». Il gatto bianco e nero, che già da anni si è scelto il reparto di psicoterapia come suo luogo di benessere, è ben tollerato dai pazienti e dalle pazienti, che lo viziano con numerose sessioni di carezze. Il micio, che qui probabilmente ha trovato la sua ragione di vita, continua ad aiutare le «sue» persone nel processo di guarigione. «Spesso la depressione senile non viene affatto percepita come tale», dicono il medico specializzato in psichiatria e psicoterapia Claudia Böttner e il direttore del reparto Josef Sadiku. Sono loro a curare e ad assistere nel reparto «55+ Cresta» del PDGR (Servizio psichiatrico dei Grigioni) le persone nella loro seconda metà della vita che accusano crisi specifiche dell’età o soffrono di sindromi depressive. Le persone anziane, infatti, devono combattere con i sintomi della depressione più spesso di quelle giovani. MOLTEPLICI CAUSE Tra i fattori scatenanti ci sono spesso problemi di carattere sociale, come la mancanza di contatti, la morte del partner, la perdita del posto di lavoro, 22 Molti soffrono di depressione senile. Durante una psicoterapia nel reparto «55+ Cresta» si riascquista il coraggio di vivere e spesso si stringono nuove amicizie durante le occasioni di gioco e di divertimento.

CENTRO D’ASSISTENZA PDGR Chi cerca aiuto per sé o per i familiari in caso di malattie psichiche, anche di depressioni senili, deve rivolgersi prima di tutto, quando è possibile, al medico di famiglia o prendere un appuntamento con uno specialista del PDGR, tel. 058 225 25 25, informazioni su www.pdgr.ch Claudia Böttcher, medico specializzato in psichiatria e psicoterapia, e Josef Sadiku, direttore del reparto, assistono i pazienti con grande capacità di immedesimazione nella loro situazione. il processo d’invecchiamento o anche un settore del cervello organico che si sta modificando. Piuttosto spesso persino la mancanza di sostanze nutritive può condurre alla depressione. «Le persone anziane non vogliono essere un peso per nessuno, non chiedono aiuto e, in numero sempre maggiore, si ritirano in isolamento», spiega Claudia Böttcher. «Le conseguenze sono le malattie depressive, che possono anche associarsi a pensieri suicidi. A partire dai 55 anni – è stato dimostrato – il tasso di suicidi cresce fortemente.» Non tutti i medici che visitano le persone anziane analizzano criticamente i disturbi fisici dei loro pazienti. Alcune cadute dalla scala si rivelano, a uno sguardo più da vicino, un grido d’aiuto. TERAPIE PER ANZIANI Quando ci si accorge che la voglia di vivere diminuisce è il momento giusto per parlarne con i familiari e con il medico di famiglia o per fissare un appuntamento da uno psicoterapeuta o direttamente al PDGR. Questi centri specializzati offrono aiuto psicoterapeutico mirato per le persone anziane. Nel reparto «55+ Cresta» della clinica Beverin a Cazis le terapie sono ben armonizzate tra loro. Nel programma terapeutico ci sono training mnemonici e sensoriali così come terapie della musica, del disegno e del linguaggio, esercizi di meditazione e di rilassamento. Ad accompagnare i pazienti ci pensa un team esperto, che lavora in modo interdisciplinare e si contraddistingue per la grande capacità di immedesimazione. Al termine della terapia i pazienti continuano a essere seguiti in ambulatorio attraverso incontri e appuntamenti. Molti partecipano anche volentieri all’incontro annuale degli ex pazienti del reparto «55+ Cresta». Su richiesta i familiari vengono inclusi nella terapia. I pazienti trascorrono i fine settimana per lo più a casa. E dopo la terapia, che dura dalle tre alle sei settimane, spesso la depressione senile non è che un lontano ricordo… 23

Behandlungspartner

Newsletter Ausgabe Januar 2016
Newsletter Ausgabe Juli 2016
Manual Zusammenarbeit Behandlungspartner und PDGR
Ansprechpartner Psychiatrische Dienste Graubünden

ARBES

ARBES: Produkte und Dienstleistungen
ARBES - Textilwerkstätten
ARBES - Steinbearbeitung
ARBES - Schreinerei
ARBES - Floristik
ARBES - Gärtnereien
ARBES - die geschützte Werkstätte der Psychiatrischen Dienste Graubünden

Angebote

Tagesangebot 55Plus
Ambulanter Psychiatrischer Dienst
Allgemeinpsychiatrische Tageskliniken
Memory-Klinik / Demenzabklärung
Psychiatrische Spitex-Leistungen
Gerontopsychiatrische Tageskliniken
Schmerzklinik
Psychotherapiestation der zweiten Lebenshälfte
Rehabilitationspsychiatrie
Ambulatorium Neumühle
Tinnitusklinik
Suchtzentrum Danis Therapie
Suchtzentrum Danis Entzug
Psychotherapiestation
Psychotherapeutische Tagesklinik
Privatklinik MENTALVA - Körper & Geist im Gleichgewicht
Kinder psychisch erkrankter Eltern
Gerontopsychiatrie
Forensisch-psychiatrische Stationen
Betreuung von Mutter und Kind
Akutpsychiatrie
Wohnheim Montalin Chur
Wohnheim Rothenbrunnen
Gruppo Abitativo Rovel
Aussenwohngruppen Rothenbrunnen
Aussenwohngruppen Montalin
Heimzentrum Arche Nova
Patientenwegweiser
Pflegende Angehörige in Graubünden
Ratgeberserie Psychiatrie
VASK - Wir Angehörigen
Informationen für Angehörige

Vorstellung Unternehmen

Jahresbericht 2012
Jahresbericht 2013
Jahresbericht 2014
Jahresbericht 2015
Portrait
Vorstellung ARBES

Freizeit / Medien

Minigolf Beverin
Sonderbeilage zum 10 Jahr Jubiläum der PDGR


Wünschen Sie gedruckte Exemplare?

Teilen Sie uns den entsprechenden Titel, die gewünschte Anzahl und Ihre Postanschrift unter info@pdgr.ch mit.

Psychiatrische Dienste Graubünden
Loëstrasse 220
7000 Chur
Tel. +41 58 225 25 25
Fax +41 58 225 25 26

info@pdgr.ch