Herzlich willkommen

Sie erhalten eine Übersicht unserer Drucksachen.
Klicken Sie die gewünschte Broschüre, Flyer oder Dokumentation an.

Aufrufe
vor 4 Jahren

Guida alla Psichiatria

  • Text
  • Clinica
  • Pazienti
  • Pdgr
  • Spesso
  • Disturbi
  • Servizio
  • Cura
  • Terapie
  • Centro
  • Aiuto
  • Guida
  • Psichiatria

27 dicembre 2012 BASTA

27 dicembre 2012 BASTA CON LE DROGHE: IL CENTRO DIPENDENZE DANIS OFFRE UN’ANCORA DI SALVEZZA Provare una volta la cannabis o l’eroina, l’LSD o l’ecstasy. Se ci si ferma qui non succede molto. Ma se l’unica volta diventa più volte il pericolo di cadere nella dipendenza aumenta. Spesso i tossicomani hanno un solo desiderio: avere di nuovo una vita senza dipendenza. Il Centro dipendenze Danis a Cazis offre una disintossicazione controllata. Per lo più l’entrata nel mondo delle droghe avviene in modo ingenuo. Spesso è la propria curiosità a indurre in tentazione. Oppure sono gli amici che incitano a provare una volta lo speed o la cannabis (THC). Chi però poi continua cade nella dipendenza. Questa non solo è molto costosa ma ha anche ripercussioni sulla salute, sulla psiche, sulla personalità, sui rapporti familiari e amicali; spesso anche il lavoro è in pericolo. Una statistica riporta che nel 2007 circa un quinto della popolazione svizzera sopra i 15 anni ha già consumato cannabis una volta… «Molti tossicodipendenti vengono da noi di propria volontà, perché sono stanchi della loro dipendenza e vogliono avere di nuovo una vita normale», dice Anna Regula Gujer, vicedirettrice e medico di psichiatria speciale del Servizio psichiatrico dei Grigioni (PDGR) alla clinica Beverin di Cazis (Centro dipendenze Danis). Sono però anche i genitori o il medico di famiglia a prendere un appuntamento per i malati. Il reparto è specializzato in disintossicazione dalle droghe più comuni. Dopo la disintossicazione i pazienti possono stabilizzarsi e prepararsi eventualmente per una terapia esterna di lunga durata. Il Centro dipendenze Danis, che fa parte del PDGR e si trova nella clinica Beverin a Cazis, ha posti per massimo 14 persone. «Abbiamo una lista d’attesa», spiega il 70 La strada per uscire dalla palude delle droghe è pietrosa e dura – il Centro dipendenze Danis offre aiuto.

CENTRO D’ASSISTENZA PDGR Il Centro dipendenze Danis, che fa parte della clinica Beverin del PDGR a Cazis, offre cure per le persone con dipendenza da droghe (disintossicazione in combinazione con offerte come agopuntura, terapia del disegno, lavori manuali, yoga, rilassamento, terapia sportiva ecc. e successiva fase di stabilizzazione). Persone con dipendenze, medici di famiglia o familiari possono prendere un appuntamento. Tel. 081 225 35 35 (centrale), www.pdgr.ch Anna Regula Gujer, vicedirettrice e medico di psichiatria speciale del PDGR nella clinica Beverin a Cazis, e il direttore del reparto Donato Spadin curano nel Centro Danis di Cazis, insieme a un’esperta squadra di collaboratori, i pazienti con dipendenze. direttore del reparto Donato Spadin. Tra gennaio e novembre 2012 Spadin ha contato 270 ingressi e 60 trasferimenti. È stato occupato circa il 96% dei letti. Il team medico nel 2012 ha curato 67 pazienti con dipendenza da oppiato, 29 consumatori di THC, 17 pazienti con abuso di benzodiazepina (farmaci per il rilassamento, sedativi e sonniferi), 15 pazienti con politossicomania (abuso di più sostanze stupefacenti) e 194 persone con dipendenza dall’alcol. La speranza si chiama disintossicazione Nel Centro dipendenze Danis la disintossicazione da droghe illegali dura da due a quattro settimane. Dopo si può essere dimessi. Una disintossicazione totale «a freddo» è poco sensata, spesso significa solo sofferenza. «Gli eroinomani per esempio spesso ricevono il metadone come droga palliativa. O il Subutex». Anna Regula Gujer combatte i sintomi da disintossicazione con i medicinali. A seconda del tipo di droga, il corpo reagisce in modo diverso durante la disintossicazione. La dottoressa paragona la disintossicazione da oppiato ai sintomi dell’influenza: «Anche in questo caso si verificano dolori articolari e diarrea. Per questo non è sensato, durante una disintossicazione, abbandonare subito tutti i farmaci.» Il Centro dipendenze Danis rappresenta un’ancora di salvezza per molti tossicodipendenti, che vi si recano perché sono stanchi della propria dipendenza e cercano nuove ragioni di vita. Più di una volta si verificano, dopo la disintossicazione, delle ricadute. «Può succedere che a casa i pazienti si trovino di fronte a problemi che credono di non poter risolvere senza droghe», spiega così il problema Gujer. «La dipendenza è una strada. Dopo una ricaduta ci si rialza. Questa è la speranza.» Il team medico e i pazienti che vogliono disintossicarsi discutono insieme gli obiettivi e la strada per raggiungerli al momento dell’ingresso nel Centro. «Gli obiettivi non dipendono dalla sostanza consumata e dalla posizione della persona in quel momento della sua vita», dice Gujer. Durante la disintossicazione sono d’aiuto i referenti personali e una terapista della riabilitazione. Durante la fase di stabilizzazione i pazienti devono impegnarsi attivamente nei programmi di sport e creatività. Sport e hobby sono utili anche nella vita di tutti i giorni. 71

Behandlungspartner

Manual Zusammenarbeit Behandlungspartner und PDGR
Ansprechpartner Psychiatrische Dienste Graubünden

ARBES

ARBES: Produkte und Dienstleistungen
ARBES - Textilwerkstätten
ARBES - Steinbearbeitung
ARBES - Schreinerei
ARBES - Floristik
ARBES - Gärtnereien
ARBES - die geschützte Werkstätte der Psychiatrischen Dienste Graubünden

Angebote

Tagesangebot 55Plus
Ambulanter Psychiatrischer Dienst
Allgemeinpsychiatrische Tageskliniken
Memory-Klinik / Demenzabklärung
Psychiatrische Spitex-Leistungen
Gerontopsychiatrische Tageskliniken
Schmerzklinik
Psychotherapiestation der zweiten Lebenshälfte
Rehabilitationspsychiatrie
Ambulatorium Neumühle
Tinnitusklinik
Suchtzentrum Danis Therapie
Suchtzentrum Danis Entzug
Psychotherapiestation
Psychotherapeutische Tagesklinik
Privatklinik MENTALVA - Körper & Geist im Gleichgewicht
Kinder psychisch erkrankter Eltern
Gerontopsychiatrie
Forensisch-psychiatrische Stationen
Betreuung von Mutter und Kind
Akutpsychiatrie
Wohnheim Montalin Chur
Wohnheim Rothenbrunnen
Gruppo Abitativo Rovel
Aussenwohngruppen Rothenbrunnen
Aussenwohngruppen Montalin
Heimzentrum Arche Nova
Patientenwegweiser
Pflegende Angehörige in Graubünden
Ratgeberserie Psychiatrie
VASK - Wir Angehörigen
Informationen für Angehörige

Vorstellung Unternehmen

Jahresbericht 2012
Jahresbericht 2013
Jahresbericht 2014
Jahresbericht 2015
Portrait
Vorstellung ARBES
Südostschweiz Sonderbeilage – 125 Jahre Klinik Waldhaus Chur

Freizeit / Medien

Minigolf Beverin
Sonderbeilage zum 10 Jahr Jubiläum der PDGR


Wünschen Sie gedruckte Exemplare?

Teilen Sie uns den entsprechenden Titel, die gewünschte Anzahl und Ihre Postanschrift unter info@pdgr.ch mit.

Psychiatrische Dienste Graubünden
Loëstrasse 220
7000 Chur
Tel. +41 58 225 25 25
Fax +41 58 225 25 26

info@pdgr.ch